Adda passà a nuttata, diceva Eduardo

 

E noi questo stiamo facendo.

Aspettiamo che passi questa lunga, lunghissima notte che si è fermata sopra Celio Azzurro.

Aspettiamo quel raggio di luce che ci faccia tirare il fiato e, nel frattempo, ci muoviamo al buio guidati solo dalla passione per il nostro lavoro, dalle voci dei bambini.

Da quasi sei mesi, oramai, non riceviamo alcun finanziamento e sopravvivere diventa sempre più difficile.

Quanto potremo resistere? Da soli molto poco.

Ma noi non siamo soli perché ci siete voi con la vostra stima e il vostro affetto, con il vostro impegno sociale e la solidarietà.

Ci sei tu con il tuo amore, che è il più solido dei sostegni.

Aiutaci a superare anche questa notte che sembra non passare mai, una tua donazione sarà per noi un puntino che brilla in un cielo che, per ora, resta scuro.

 

Salva Celio Azzurro:  invia la tua donazione tramite bonifico

Iban IT57Q0521603229000000006391

oppure utilizzando il tasto DONA ORA

 

Grazie!
Le maestre e i maestri di Celio Azzurro

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinFacebooktwittergoogle_pluslinkedin